» Borsa e Immobili » Blog » Borsa » Bid e Ask (Denaro e Lettera): Cosa sono? [Video]

Bid e Ask (Denaro e Lettera): Cosa sono? [Video]

Bid e Ask sono due termini che devi conoscere se vuoi fare trading. Rappresentano infatti i migliori prezzi di acquisto e di vendita di un titolo. Spieghiamo meglio questo concetto.

Iniziamo subito col dire che in borsa quando compri un bene lo acquisti ad un determinato prezzo, e quando vuoi venderlo lo vendi ad un prezzo diverso da quello di acquisto, anche se nel frattempo il titolo non si è mosso. Facciamo subito un esempio.

L'azione FIAT è quotata a 10 €. Se voglio acquistare devo controllare il prezzo di acquisto, e vedo che è 11 €. Invece il prezzo di vendita è 9 €. In parole povere questo significa che sebbene FIAT in questo momento è quotata a 10 € chi vuole comprare deve comprare a 11 € e chi vuole vendere deve vendere a 9 €.

La differenza tra prezzo di acquisto e di vendita si chiama spread. Nella pratica lo spread è ovviamente inferiore a quello dell'esempio, che è stato proposto solo per scopi didattici.

Come detto in precedenza questi prezzi di acquisto e di vendita hanno un nome, a livello internazionale si chiamano Bid e Ask, in Italia si chiamano Denaro e Lettera.

  • Prezzo di Acquisto = Bid (oppure Denaro);
  • Prezzo di Vendita = Ask (oppure Lettera).

Ho parlato di prezzi di acquisto e di vendita migliori. Migliori nel senso che sono i più convenienti, tra tutte le proposte di chi vuole comprare e vendere. Tornando all'esempio di prima il prezzo Ask (Lettera) di 9 € era la migliore proposta di tutti i venditori. Ci possono essere venditori che vendono 1000 azioni a 9,05 €, altri venditori che vendono 500 azioni a 9,10 € e altri che vendono azioni a 9,00 €. Essendo questo il prezzo più conveniente per chi compra, è questo quello che viene visualizzato.

Bisogna assicurarci però che ci sia copertura tra i venditori. Se ci sono solo 250 azioni in vendita a 9,00 € e noi vogliamo comprarne 251 a 9,00 €, questo non sarà possibile in quanto l'azione numero 251 non è in vendita a 9,00 €, e dunque rimarremmo con un ordine parziale rispetto a quello preventivato.

Stessa cosa, al contrario, per il prezzo Bid (o Denaro).

Tornando ai nostri Bid e Ask, i nomi italiani Denaro e Lettera hanno un'origine storica, legata alle prime contrattazioni nelle prime borse del 1500 (che avvenivano ai piedi di un palazzo dove ci si dava appuntamento per scambiare i titoli). Qui chi comprava offriva Denaro, chi invece vendeva offriva la Lettera, che altro non era che un documento cartaceo. Ecco da dove derivano questi due nomi.

Dunque lo spread è la differenza tra Bid e Ask, oppure tra Denaro e Lettera.

  • Spread = Bid - Ask (Spread = Denaro - Lettera).

Lo spread in alcuni mercati rappresenta la commissione da pagare per eseguire un'operazione. I prezzi Bid e Ask sono presenti infatti in ogni mercato: azioni, Forex, materie prime, indici etc.

Guarda ad esempio questa immagine che mostra nella pratica come funzionano Bid e Ask (o Denaro e Lettera):

Questa è la mascherina del mio Broker per acquistare o vendere contratti sull'Euro Dollaro nel Forex. Posso comprare a 1,41143 e vendere a 1,41123. Come si vede lo spread è 2 pip (le cifre decimali evidenziate in grassetto). Questa quantità rappresenta la commissione che pago in ogni operazione. Mi basterà calcare il pulsante Compra per investire, e guadagnerò dopo che il prezzo si sarà mosso di almeno 2 pip.

Lo stesso vale per le azioni, per gli indici, per le materie prime etc.

Lo spread rappresenta anche la perdita che si ha avrebbe se si comprasse e si rivendesse nello stesso istante. Per capire questo basta tornare all'esempio precedente sul titolo FIAT: compro a 11 € e rivendo subito a 9 €, registrando una perdita di 2 €. Il mio guadagno in ogni operazione quindi, inizierà quando il prezzo si muoverà nella mia direzione di una quantità maggiore dello spread.

Se vuoi approfondire questi argomenti e imparare come guadagnare partendo da zero, ti consiglio di scaricare il Videocorso Guadagnare in Borsa con l'Analisi Tecnica. Compila ora il box sottostante per ricevere gratis un estratto del Videocorso.






Scarica il Video Gratis:
Estratto del Videocorso 'Guadagnare in Borsa con l'Analisi Tecnica'
Il Videocorso che ti insegna:
  • Cosa l'Analisi Tecnica e perch funziona in tutti i mercati (forex, azioni, indici etc) e in tutti i timeframes;
  • Tutti i segreti dell'Analisi Tecnica e le migliori tecniche replicabili per guadagnare e investire in borsa con successo;
  • Come guadagnare con l'Analisi Tecnica anche se parti con piccoli capitali (da 100 in su) e anche se ora non hai soldi e competenze in materia;
  • Come utilizzare nella pratica l'Analisi Tecnica per iniziare da subito a guadagnare in borsa: le migliori strategie complete e replicabili + uno speciale Trading System.
» Inserisci la tua Email per accedere e scaricare il Video, Gratis:




Condividi su Facebook, Google+ e Twitter
Be Social, Condividi :-)




L'Autore: Marco De Carlo
Trader, imprenditore, investitore, formatore. Fondatore di Borsa e Immobili, autore di diversi videocorsi e libri. Puoi seguirlo su Google+ o su Facebook.



Leggi anche:

 
 



Piaciuto l'Articolo?
Lascia un Commento :-)

 
   


Tag dell'Articolo:




Segui il Blog sui Feed Rss:


Clicca sul relativo pulsante per condividere questo articolo sul tuo Social preferito
"Diventare ricchi partendo da zero possibile. L'80% dei ricchi sulla Terra lo sono di prima generazione: questo dimostra che non servono necessariamente dei soldi per fare altri soldi. Al giorno d'oggi infatti con la leva finanziaria e con una buona formazione possibile migliorare enormemente la propria condizione economica, qualunque essa sia. Borsa e Immobili ti fornisce gli strumenti pratici e le esperienze sul campo per aiutarti a raggiungere la libert finanziaria partendo da zero."
 
Diventa Ricco Partendo da Zero - Corsi di Formazione Finanziaria
2016 Borsa e Immobili - P.Iva: 03461780920 - Contattaci - Disclaimer & Privacy - Jobs