» Borsa e Immobili » Blog » Borsa » Investire in controtendenza: chi sono i Contrarian

Investire in controtendenza: chi sono i Contrarian

Esistono due modalità per approcciarsi al mondo degli investimenti, quello "growth" o "value" in cui si privilegiano i mercati con valore in crescita e l'approccio "contrarian" un metodo anticonvenzionale per arricchirsi in borsa, applicabile ad ogni mercato e ad ogni livello.

Crediti foto: s2art

Il contrarian investe in controtendenza: rispetto alla maggior parte degli investitori investe nei mercati improbabili, dove i prezzi delle azioni costano poco e il mercato è in ribasso.

Il contrarian applica la seguente strategia: compra azioni quando nessuno le compra ad un prezzo basso e vende azioni quando tutti le comprano.

Quali sono le caratteristiche del contrarian?

Il contrarian deve essere un appassionato di mercati finanziari, conoscere in maniera approfondita il mercato in cui decide di operare, avere intuito e razionalità, avere lungimiranza, saper affrontare le sfide, capire l'andamento dei prezzi e soprattutto non essere testardo, ossia non persistere su una scelta sbagliata.

A tal proposito, le delusioni sono dietro l'angolo, per evitarle il contrarian deve cercare di investire in titoli dal prezzo sbagliato, ossia troppo basso rispetto al suo reale valore, quando il prezzo risulta basso poiché il titolo è sottovalutato dal mercato. Un'altra caratteristica del contrarian è l'empatia: deve capire quale sia la percezione degli investitori su un determinato titolo, deve informarsi profondamente della società sulla quale vuole investire, leggerne i report, le analisi, contattare l'azienda e gli azionisti. Inoltre, un buon contrarian non deve avere fretta di guadagnare, perchè per far fruttare certi titoli ci vuole tempo, occorre pazienza. I contrarian non hanno a che fare con guadagni immediati, ma investimenti a lungo periodo. Tutti questi particolari concorrono per formare un contrarian vincente.

Tra i più famosi contrarian al mondo segnaliamo Brain Singer che con il William Blair Macro Allocation Found ha investito più di 350 milioni di dollari (13% del suo fondo) nella rupia indiana che negli ultimi due anni si è deprezzata del 30%. Il money maker ha scelto di investire sulla rupia indiana influenzato dalla nomina di Raghuram Rajan come governatore della Banca Centrale Indiana. Negli ultimi tempi, Rajan ha intrapreso diverse azioni per stabilizzare la moneta indiana aumentando i tassi di interesse. 

Su quali mercati deve investire un contrarian nel 2014?

Morningstar ha stilato una classifica dove appaiono le scelte degli investitori contrarian nell'anno 2013: gli investitori si sono concentrati sui mercati asiatici e il Sud America, sulle obbligazioni societarie europee e i bond dei mercati emergenti.

Se vuoi approfondire questi argomenti e imparare come guadagnare partendo da zero, ti consiglio di scaricare l'Ebook Borsa: Come Iniziare. Compila ora il box sottostante per scaricare gratis il 1° Capitolo dell'Ebook.






Scarica l'Ebook Gratis:
Cap. 1: Come Muovere i Primi Passi in Borsa
L'Ebook che ti insegna:
  • Cosa è la borsa e come si guadagna investendo o facendo trading;
  • Come sapere quando il prezzo di un titolo sale o scende e le pratiche dei professionisti per gestire il rischio;
  • Come puoi guadagnare in borsa anche se parti con capitali minimi (da 100 € in su);
  • Come iniziare a guadagnare in borsa: tutto quello che devi sapere per formarti e realizzare la tua prima operazione in borsa così da avviare questa attività a costo zero, anche se ora non hai soldi e competenze in materia;
» Inserisci la tua Email per accedere e scaricare l'Ebook, è Gratis:




Condividi su Facebook, Google+ e Twitter
Be Social, Condividi :-)




L'Autrice: Maria Francesca Pinna
scritto da
Maria Francesca Pinna
Web Freelance, si occupa di editoria, comunicazione, web content management.



Leggi anche:

 
 



Piaciuto l'Articolo?
Lascia un Commento :-)

 
   


Tag dell'Articolo:




Segui il Blog sui Feed Rss:


Clicca sul relativo pulsante per condividere questo articolo sul tuo Social preferito
"Diventare ricchi partendo da zero è possibile. L'80% dei ricchi sulla Terra lo sono di prima generazione: questo dimostra che non servono necessariamente dei soldi per fare altri soldi. Al giorno d'oggi infatti con la leva finanziaria e con una buona formazione è possibile migliorare enormemente la propria condizione economica, qualunque essa sia. Borsa e Immobili ti fornisce gli strumenti pratici e le esperienze sul campo per aiutarti a raggiungere la libertà finanziaria partendo da zero."
 
Diventa Ricco Partendo da Zero - Corsi di Formazione Finanziaria
© 2016 Borsa e Immobili - P.Iva: 03461780920 - Contattaci - Disclaimer & Privacy - Jobs