» Borsa e Immobili » Blog » Immobili » Come Ristrutturare Immobili Spendendo Poco [Video]

Come Ristrutturare Immobili Spendendo Poco [Video]

Ristrutturare un immobile spendendo poco è il sogno di molte persone. Chiunque quando ristruttura vuole spendere il meno possibile per avere un immobile nuovo di zecca, e che possibilmente valga anche molto di più di quanto valeva prima della ristrutturazione.

Ecco quindi qualche dritta per realizzare una ristrutturazione intelligente, in modo da ristrutturare un qualsiasi immobile e spendere pochissimo, a volte anche meno di meno di 1.000 euro. Infatti, l’obiettivo delle ristrutturazioni intelligenti è proprio questo: spendere molto poco e ottenere la massima resa. Potrai applicare quanto sto per dirti per guadagnare, per creare un profitto, o anche solo per migliorare la tua abitazione, oppure il tuo ufficio o qualsiasi altro immobile, migliorandolo esteticamente e aumentandone il valore.

Per ristrutturare in maniera intelligente bisogna seguire delle regole ben precise, bisogna sapere come intervenire su un immobile, cosa fare e cosa non fare, come ristrutturare spendendo bene e poco.

Come avrai già intuito naturalmente non sto parlando del classico modo di ristrutturare, quello che magari anche tu almeno una volta nella vita hai realizzato. Infatti nelle ristrutturazioni classiche la stragrande maggioranza delle volte succede che si spende tantissimo, quasi sempre più del budget iniziale, e poi ci vogliono mesi se non addirittura anni per ultimare la ristrutturazione. E infine, come se non bastasse, il valore dell’immobile aumenta più o meno quanto i soldi spesi nella ristrutturazione, non producendo quindi un guadagno reale. Questo vuol dire che molto spesso se si spende 100.000 euro in una ristrutturazione il valore dell’immobile aumenta di circa 100.000 euro, dunque non c’è nessun guadagno. Questo perché si è speso molto e male.

Quindi, se vuoi guadagnare, devi dirigerti verso le ristrutturazioni intelligenti, e non verso le classiche e costose ristrutturazioni, e per farlo devi seguire alcune semplici regole.

Una di queste regole dice che quando ristrutturi, o più in generale quando intervieni su un immobile, devi fare le cose necessarie. Questo significa ad esempio che se un immobile ha bisogno solo di una ristrutturazione parziale non c’è bisogno di ristrutturarlo tutto, perché sprecherai tempo, soldi e lavoro. Fare lo stretto necessario ti consente di avere un immobile al top senza aver speso molto. Inoltre fare le cose necessarie aumenta automaticamente il valore dell’immobile in quanto erano cose necessarie da fare, che effettivamente mancavano. Invece fare una cosa non necessaria non aumenta automaticamente il valore dell’immobile; ecco un motivo in più per non farla. Tuttavia tieni presente che se qualcosa di non necessario costa poco e aumenta l’estetica o il valore dell’immobile, allora ti conviene farlo. Ad esempio conviene quasi sempre ridipingere le pareti di un immobile in quanto dipingere costa pochissimo (puoi farlo tu stesso) e aumenta di molto l’impatto visivo dell’immobile, e anche il suo valore. Quindi ricorda, fai le cose necessarie, questa è una regola molto importante.

Ci sono poi altre regole, fondamentali per ristrutturare in maniera intelligente. Io sono il primo a seguire fermamente queste regole, in ogni ristrutturazione dei miei immobili, grande o piccola che sia. Questo perché queste regole valgono per ogni tipo di ristrutturazione, sono in pratica delle regole universali. Sappi comunque che una ristrutturazione non sarà mai esattamente uguale ad un’altra e a volte l’immobile stesso ti obbligherà ad applicare un tipo di ristrutturazione piuttosto che un’altra.

Ma non c’è problema, perché queste regole sono talmente universali che si possono applicare davvero a qualsiasi intervento su un immobile, anche alle costruzioni di immobili. Infatti anche se devi costruire un immobile puoi comunque farlo spendendo poco. Stesso discorso se devi frazionare una casa, puoi applicare queste regole. Anche se devi costruire un piano sopra un altro già esistente puoi sempre applicare queste regole: sono davvero universali, e ogni volta ti fanno risparmiare un mucchio di denaro proiettando alle stelle il ritorno dell’investimento. Per cui ad esempio anche se devi affrontare la ristrutturazione di tutta la casa, ovvero se devi rifarla da zero, puoi comunque ristrutturarla in maniera intelligente, così alla fine al posto di 100.000 euro magari spenderai solamente 30.000 euro, davvero un bel risparmio.

Un altro vantaggio delle ristrutturazioni intelligenti è che, oltre a farti risparmiare molto denaro, durano anche molto meno tempo rispetto alle ristrutturazioni classiche. Le ristrutturazioni classiche infatti durano mesi o anni, mentre le ristrutturazioni intelligenti durano solamente qualche settimana, o al massimo un paio di mesi.

Inoltre le ristrutturazioni intelligenti ti danno la certezza del guadagno, a differenza delle ristrutturazioni classiche.

Ti ho accennato prima che è possibile ristrutturare un immobile spendendo meno di 1.000 euro. Bene, per farlo ci sono diversi modi concreti. Un modo può essere quello di realizzare nell’immobile un intervento di lifting immobiliare. Il lifting immobiliare è un tipo di ristrutturazione che interviene solo sulle parti visibili dell’immobile, quindi i pavimenti, le pareti, le lampade e così via.

In particolare il lifting immobiliare è il tipo di ristrutturazione da me preferito perché è quello che consente di spendere meno pur ottenendo il massimo aumento di valore dell’immobile.

Con il lifting immobiliare si può davvero stravolgere l’aspetto di un immobile e aumentarne di molto il suo valore. Sulla base della mia esperienza ti dico che la cosa migliore che si possa realizzare nel lifting immobiliare è rifare il pavimento e ridipingere le pareti. Queste due modifiche infatti cambiano totalmente il look di un immobile e gli danno molto valore a un costo molto basso, visto che oramai mattonelle e pittura costano molto poco. Quindi rifare il pavimento e ridipingere le pareti sono due cose che costano pochissimo e che danno tantissimo valore all’immobile.

Facciamo un esempio pratico. Abbiamo una casa di circa 65 mq e vogliamo ristrutturarla rifacendo il pavimento e ri-dipingendo le pareti. Per capire quanto ci costerà la ristrutturazione, facciamo due calcoli. Il costo delle mattonelle è di 5 euro al mq, dunque per acquistare le mattonelle spendiamo circa 325 euro. Qualche barattolo di pittura per dipingere le pareti costa circa 50 euro. La manodopera per posare il pavimento e dipingere le pareti costa circa 600 euro. Totale: 975 euro. Come vedi abbiamo speso meno di 1.000 euro, aumentando di molto l’appeal dell’immobile ed il suo valore.

Questo naturalmente è solo un esempio. Ovviamente potranno esserci alcuni lifting immobiliare e quindi delle ristrutturazioni in cui spenderai di più. Ma anche se alla fine spenderai 2.000-3.000 euro, sarà comunque sempre molto poco. Innanzitutto perché non stai spendendo decine e decine di migliaia di euro come nelle ristrutturazioni classiche. In secondo luogo spendere 2.000-3.000 euro è comunque molto poco perché grazie a questa spesa stai aumentando il valore del tuo immobile di 20-30.000 euro, ovviamente ammesso che tu abbia seguito le regole per ristrutturare un immobile in maniera intelligente.

Le ristrutturazioni intelligenti sono ristrutturazioni degne di un immobiliarista, proprio perché chi investe in immobili vuole avere sempre un ritorno economico del proprio denaro. Chi investe non vuole perdere denaro, vuole guadagnarlo. E questo vale per qualsiasi campo, non solo per gli immobili.

Inizia oggi stesso anche tu a ristrutturare immobili in maniera intelligente, lascia perdere le ristrutturazioni classiche ed inizia a guadagnare.

Se vuoi approfondire questi argomenti e imparare come guadagnare partendo da zero, ti consiglio di scaricare il Videocorso Guadagnare in Immobili con il Capital Gain. Compila ora il box sottostante per ricevere gratis un estratto del Videocorso.






Scarica il Video Gratis:
Estratto del Videocorso 'Guadagnare in Immobili con il Capital Gain'
Il Videocorso che ti insegna:
  • Cosa il Capital Gain e qual la regola aurea dell'investimento in immobili;
  • Come acquistare immobili sotto costo rispetto al loro valore di mercato e come fare affari alle Aste Immobiliari;
  • Come aumentare il valore di un immobile, come ristrutturarlo spendendo pochissimo e come rivenderlo guadagnando il massimo;
  • Cosa fare per iniziare immediatamente a guadagnare con il Capital Gain, anche senza soldi, senza competenze e anche senza dover acquistare un immobile.
» Inserisci la tua Email per accedere e scaricare il Video, Gratis:




Condividi su Facebook, Google+ e Twitter
Be Social, Condividi :-)




L'Autore: Giacomo De Carlo
Immobiliarista, investitore, formatore, autore di diversi videocorsi e libri. Puoi seguirlo su Google+ o su Facebook.



Leggi anche:

 
 



Piaciuto l'Articolo?
Lascia un Commento :-)

 
   


Tag dell'Articolo:




Segui il Blog sui Feed Rss:


Clicca sul relativo pulsante per condividere questo articolo sul tuo Social preferito
"Diventare ricchi partendo da zero possibile. L'80% dei ricchi sulla Terra lo sono di prima generazione: questo dimostra che non servono necessariamente dei soldi per fare altri soldi. Al giorno d'oggi infatti con la leva finanziaria e con una buona formazione possibile migliorare enormemente la propria condizione economica, qualunque essa sia. Borsa e Immobili ti fornisce gli strumenti pratici e le esperienze sul campo per aiutarti a raggiungere la libert finanziaria partendo da zero."
 
Diventa Ricco Partendo da Zero - Corsi di Formazione Finanziaria
2016 Borsa e Immobili - P.Iva: 03461780920 - Contattaci - Disclaimer & Privacy - Jobs