» Borsa e Immobili » Blog » Ricchezza » [Come Risparmiare - Tecnica n. 2] Liberati dalle PassivitÓ

[Come Risparmiare - Tecnica n. 2] Liberati dalle PassivitÓ

La seconda tecnica per risparmiare riguarda le passività. Eliminare certe spese può portare a dei risparmi immediati anche notevoli. Ecco come è possibile farlo.

Per prima cosa diciamo cosa è una passività. Una passività è qualsiasi cosa faccia uscire dei soldi dalle tue tasche. Spesso ci si riferisce a quelle spese fisse che affrontiamo ogni mese, e sono proprio queste quelle che dobbiamo analizzare per risparmiare.

Come sai infatti le spese possono essere di due tipi:

  • Spese Fisse (ad esempio bollette, abbonamenti, assicurazioni, rate etc);
  • Spese Variabili (ad esempio il cibo, il cinema, i viaggi, le uscite etc).

Le spese variabili variano per definizione, e per risparmiare basta limitarle. Più complesso è il discorso per le spese fisse. Possiamo dividerle in due sottogruppi:

  • Spese Fisse Necessarie;
  • Spese Fisse Non Necessarie.

Le prime sono tutte quelle spese fisse che proprio non possiamo evitare, per esempio rate di mutui o prestiti, assicurazione dell'auto, bollette e così via.

Se vogliamo risparmiare possiamo però intervenire su tutte quelle spese fisse che non sono necessarie.

Come risparmiare limitando le Spese Fisse Non Necessarie

Sebbene l'Italia per molti sia ormai un paese povero in realtà mediamente noi italiani siamo molto ricchi, possediamo infatti tante cose, se vogliamo anche superflue, che di certo i nostri nonni (che spesso erano veramente poveri) non avevano.

Un tempo era un lusso avere un televisore, un automobile, un elettrodomestico. Ora basta entrare in una casa italiana per trovarci (oltre alla casa di proprietà e spesso una seconda casa, sempre di proprietà), solitamente, 3 o 4 televisori a schermo piatto, 2 automobili per famiglia, tutti gli elettrodomestici, 3 o 4 Smartphone di ultima generazione, computer, armadi pieni di vestiti e così via, l'elenco potrebbe continuare. Questa si chiama ricchezza, solamente che non essendo sotto forma di banconota spesso la gente non se ne accorge, ma in realtà parliamo di molte banconote, e basterebbe poco per usare questa ricchezza per creare denaro e rendite.

Ad ogni modo questo è un altro discorso. Tornando ai beni che mediamente noi italiani possediamo, sono tutte cose buone ovviamente, ma se per averle si arriva con difficoltà a fine mese allora forse sarebbe meglio liberarsi di alcuni "giocattoli" e rigiocarci solo quando si riesce a giocarci senza grossi sacrifici.

Di seguito elenco alcune spese che possono essere eliminate per risparmiare.

  • Garage / posto auto: se paghi un posto auto o un garage per parcheggiare la tua macchina potresti risparmiare se ne facessi a meno;
  • Seconda macchina: avere una macchina in più comporta spese notevoli di benzina, bollo, assicurazione, incidenti etc. Eliminare una macchina garantisce un risparmio mensile enorme;
  • Ulteriori mezzi di trasporto: barche, moto d'acqua, scooter, moto e altri veicoli; sono belli da avere e da usare, ma spesso portano grosse spese;
  • Abbonamenti TV: basta eliminare o ridurre il proprio abbonamento per risparmiare qualche soldo ogni mese. Oppure si può valutare l'offerta di altre aziende del settore, se questo porta a un risparmio;
  • Abbonamenti a siti internet o riviste: elimina tutto e risparmierai un bel po' di soldi;
  • Ulteriori abbonamenti telefonici: spesso abbiamo due o più sim per cellulari o tablet, e spesso a queste sim sono associati piani tariffari che comportano delle spese ogni mese;
  • Immobili sfitti e inutilizzati: affittali oppure rivendili, piuttosto che pagare tasse a vuoto;
  • Le tue passività: pensa a tutte le spese che affronti ogni mese, probabilmente hai diverse spese fisse non listate sopra. Scrivile su carta se necessario. Dopodichè rifletti: sono necessarie o non lo sono? Se comportano un risparmio e non sono necessarie puoi risparmiare molto se le elimini.

Ecco come risparmiare con una semplice tecnica, basta limitare i giocattoli che portano spese e che possiamo tranquillamente definire superflui. Ovviamente è bene liberarci di questi "lussi" solo se si vuole risparmiare e ce n'è veramente la necessità. Non c'è nulla di male nel possedere certe comodità o beni superflui.

Quanto si può risparmiare con questa tecnica?

Con questa strategia mediamente è possibile risparmiare dai 50 € a qualche migliaia di euro (in base a quanti giocattoli abbiamo) ogni mese. Ma è proprio questa la cosa bella, essendo spese fisse che si ripetono ogni mese, una volta che ce ne saremo liberati risparmieremo una determinata cifra (più o meno grande) ogni mese, non una tantum, e non è poco.

Come guadagnare ulteriormente con questa tecnica?

Oltre ai risparmi costanti di ogni mese, con questa tecnica si possono guadagnare dei soldi. Infatti quasi sempre le spese superflue che hai deciso di eliminare sono associate a degli oggetti fisici (macchine, cellulari, computer etc).

Basterà vendere questi oggetti fisici, magari su internet o in un mercatino della tua città, ed ecco che oltre a risparmiare ogni mese un sacco di soldi potrai crearne altri dal nulla. Mica male!

Se vuoi approfondire questi argomenti e imparare come guadagnare partendo da zero, ti consiglio di scaricare l'Ebook Si Pu˛ Diventare Ricchi Partendo da Zero?. Compila ora il box sottostante per scaricare gratis l'Ebook completo.






Scarica l'Ebook Gratis:
Si Pu˛ Diventare Ricchi Partendo da Zero?
L'Ebook che ti insegna:
  • Come pensare per diventare milionari: perchŔ se pensi come la classe media o la classe povera non riuscirai mai a creare ricchezza.
  • Quali sono i principi della ricchezza e come applicarli per generare denaro senza avere denaro.
  • Come seguire giÓ da subito un percorso replicabile per generare denaro e ricchezza partendo da zero, anche se in questo momento non hai soldi o competenze.
» Inserisci la tua Email per accedere e scaricare l'Ebook, Ŕ Gratis:




Condividi su Facebook, Google+ e Twitter
Be Social, Condividi :-)




L'Autore: Andrea De Carlo
Freelance e investitore. Puoi seguirlo su Google+ o su Facebook.



Leggi anche:

 
 



Piaciuto l'Articolo?
Lascia un Commento :-)

 
   


Tag dell'Articolo:




Segui il Blog sui Feed Rss:


Clicca sul relativo pulsante per condividere questo articolo sul tuo Social preferito
"Diventare ricchi partendo da zero Ŕ possibile. L'80% dei ricchi sulla Terra lo sono di prima generazione: questo dimostra che non servono necessariamente dei soldi per fare altri soldi. Al giorno d'oggi infatti con la leva finanziaria e con una buona formazione Ŕ possibile migliorare enormemente la propria condizione economica, qualunque essa sia. Borsa e Immobili ti fornisce gli strumenti pratici e le esperienze sul campo per aiutarti a raggiungere la libertÓ finanziaria partendo da zero."
 
Diventa Ricco Partendo da Zero - Corsi di Formazione Finanziaria
ę 2016 Borsa e Immobili - P.Iva: 03461780920 - Contattaci - Disclaimer & Privacy - Jobs